Stampa

Nuovi schemi per i contratti fidejussori

Con Decreto Ministeriale n° 31 del 19 gennaio 2018,pubblicato in Gazzetta Ufficiale n°83 del 10aprile 2018, il Ministero dello Sviluppo Economico d’intesa con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha indicato i nuovi schemi di contratto tipo per le garanzie fideiussorie previste agli art.103 (comma 9) e art 104 (comma 9) del D.Lgs.n.50 del 2016, che saranno vigenti al 25 aprile 2018, abrogando di fatto il Decreto del Ministero delle Attività Produttive n° 123 del 2004.

Gli schemi tipo sono contenuti nell’allegato A e si riferiscono alle garanzie di cui agli art del D.lgs n°50 del 2016 come sotto indicato :

  • Cauzione provvisoria (rif art.93 comma 1)
  • Cauzione definitiva (rif art.103 comma 1)
  • Anticipazione (rif art.935 comma 18)
  • Rata a saldo (rif art.103 comma 6)
  • Risoluzione (rif art.104 comma 1)
  • Buon adempimento (rif art.104 comma 1)

Inoltre all’allegato B si trovano le schede tecniche pensate per semplificare le procedure poiché gli interessati dovranno presentare solo quest’ultime alla Stazione Appaltante, ovviamente debitamente compilate e sottoscritte dal Garante e dal Contraente.

E’ previsto che le garanzie possano essere rilasciate da più Garanti in maniera congiunta e potranno essere presentate con unico atto o con atti separati.

Se si ricorre a più Garanti, essi devono essere individuati in maniera chiara e negli atti si devono evincere anche le rispettive quote di partecipazione, fermo restando il vincolo di solidarietà nei confronti della Stazione  Appaltante.

Per maggiori informazioni vedi : DM 31/2018 Atto Completo

Contatti

Orario aperura uffici

Dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00
Pomeriggio si riceve previo appuntamento.
SABATO CHIUSO

Portale PFBroker

PFB - Newsletter

Iscriviti alla Newsletter di PFBroker.